DALL’ ASSOCIAZIONE

  .

 

NOTIZIE DELL’ASSOCIAZIONE

 

COMUNICATO

Il Comitato dell’associazione Aequa è stato convocato il 31 marzo 2021 in seduta straordinaria per deliberare sul seguente o.d.g.: nomina dei membri della redazione della rivista “Aequa”; nomina del segretario dell’associazione. A seguito della votazione, avvenuta per via digitale, sono risultati eletti: Nicola Cariello, caporedattore; Giovanni R. Roberti, redattore; Gregorio Gumina, redattore. Segretaria dell’associazione Beatrice Sforza. L’8 aprile 2021 il presidente, preso atto dell’esito della votazione, ha reso ufficiale la decisione del Comitato. Inoltre, in sostituzione del compianto Luca Verzulli, l’incarico di direttore responsabile della rivista Aequa verrà assunto da Beatrice Sforza.

 

AVVISO PER I SOCI

A causa delle limitazioni agli spostamenti e agli assembramenti previste dalla attuale normativa, le riunioni degli organi sociali (comitato, revisori dei conti, assemblea) saranno sostituite temporaneamente da scambi di corrispondenza per via elettronica o postale.

 

COMUNICAZIONE AI SOCI

Si informa che l’associazione Aequa dispone, oltre che della casella di posta elettronica info@aequa.org, anche di una casella di posta elettronica certificata aequi@pec.it.

 

 

EVENTI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Uniti dal confine” fra le associazioni culturali Aequa e Lumen. Gli autori degli articoli pubblicati nel n. 80 della rivista Aequa e nella Miscellanea 57 di Lumen interverranno per presentare i loro scritti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per assistere all’evento è necessrio prenotarsi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I